area-privata cerca

Tribunale di Lecce R.F. 41/2018

Asta non in corso
Dal 22/09/2020 h.09.00 Al 29/09/2020 h.15.00

Lotto: 24

Opificio a Surbo in Via Trepuzzi, per la quota di 100/100 di piena proprietà. L'impianto produttivo artigianale per la produzione e l?insacchettamento della malta, oggi dismesso, è così composto: -Un ampio capannone, di vecchia costruzione, realizzato in muratura con copertura in lamiera al cui interno sono ubicate due fornaci per la cottura della calce. Il piano di calpestio in cemento e le pareti in conci di tufo risultano danneggiati dal passaggio dei mezzi meccanici. Dell'ampio capannone fanno parte anche alcuni vani secondari, dei quali solo uno è attualmente utilizzato come autorimessa e deposito, mentre i restanti risultano inutilizzati e versanti in uno stato di degrado tale da necessitare la messa in sicurezza per permetterne l'utilizzo. In particolare all'interno di un ampio vano deposito è rilevabile il disfacimento di alcuni elementi della copertura in metallo a rischio caduta. -Due ampi fabbricati a sud del capannone per la produzione della calce rappresentano le restanti unità funzionali dell'impianto. Tali fabbricati, costituiti da depositi e unità direttamente legate alla produzione della calce, quali una vasca scoperta e le molazze, risultano quasi completamente dismessi e necessitano di importanti interventi di ristrutturazione e recupero per poter essere utilizzati. Affianca tale fabbricato un'ampia area scoperta in cui, i numerosi fronti di cava testimoniano la cessata attività di estrazione della materia prima oggetto dell'impianto produttivo. Il terreno prospiciente la recinzione su via Trepuzzi necessita di un intervento di bonifica dai residui di calce. Deve inoltre essere adeguato alla normativa vigente il trattamento delle acque piovane captate. Identificazione catastale: foglio 13 particella 307 sub 5 (catasto fabbricati) categoria D/1, rendita 2.657,68 Euro, indirizzo catastale Via Trepuzzi snc, piano terra.

Esperimento di vendita: 4

Numero di visualizzazioni: 710

Giudice: Dott. Alessandro Silvestrini

Note: Nessuna

Per inviare l' offerta e partecipare alla gara è necessario essere in possesso di una casella di posta elettronica certificata nonchè della firma digitale clicca qui (salvo che non si disponga della pec per la "vendita telematica" ai sensi dell’ art. 12 c. 4 del DM 32/2015).

ACQUISTO FIRMA DIGITALE

PCT
Per acquistare un dispositivo di firma digitale e/o acquisire un indirizzo di Posta Elettronica Certificata, utili alla presentazione di un’offerta telematica ai sensi dell’art 12 del DM 32/15, potrai chiamare al N. 393/8123555 o scrivere all’indirizzo email: pctservicelecce@gmail.com, ovvero ai recapiti del nostro sportello

Dettagli Asta

Tipologia Vendita: Senza Incanto

Modalità Gara: Asincrona

Data Inizio Asta: 22/09/2020 09.00

Data Fine Asta: 29/09/2020 15.00

Prezzo Base: € 107.100,00

Offerta Minima: € 80.325,00

Rilancio Minimo: € 1.000,00

Cauzione: € 10.710,00

Termine iscrizione e versamento cauzione: 17/09/2020

Prolungamento Asta: 3 minuti

PROLUNGAMENTO ASTA

Su questo articolo è applicato il sistema del PROLUNGAMENTO DELL'ASTA.

Se negli ultimi 3 MINUTI dalla chiusura vengono formulate nuove offerte, il termine si autoestende di 3 MINUTI ulteriori, dall'orario dell'offerta stessa.

Il sistema funziona in questo modo:

Esempio: chiusura ore 15,00. Ultima offerta ore 14:58 prolungamento di fine asta ore 15:01 - nuovo rilancio ore 15:00 prolungamento ore 15:03

Curatore

Dott. Carmelo Valente

Mail: valentecarmelo@hotmail.com

Commissionario

Dott. Carmelo Valente

Mail: valentecarmelo@gmail.com

Tel: 392 7505149

Gestore della vendita

Oxanet.it S.p.A.

Mail: aste@oxanet.it

Tel: 0836/569986 0836/569675

Skype: aste.oxanet.it

Ultime offerte

Non sono presenti offerte